XHTML - Acronimo di eXtensible HyperText Markup Language (che tradotto sta per “linguaggio di marcatura di ipertesti estensibile) è un linguaggio di marcatori che permette di descrivere il contenuto di una pagina web in modo strutturato demandando la formattazione e la disposizione dei contenuti ai fogli di stile CSS. URL - Acronimo di Uniform Resource Locator (che tradotto sta per "indirizzo di una risorsa su Internet"). Ogni file presente in Rete possiede un indirizzo univoco, tramite il quale può essere richiamato. Questo indirizzo viene chiamato brevemente URL. Quindi gli URL vengono utilizzati dai browser Web per localizzare risorse in Internet. Un URL specifica il protocollo che deve essere utilizzato per accedere alla risorsa (come http: per una pagina World Wide Web o ftp: per un sito FTP), il nome del server su cui risiede la risorsa (come //www.giorgiofalchi.it) e, facoltativamente, il percorso di una risorsa (come un documento su quel HTML o un file su quel server). .html .htm - Estensione che identifica file codificati in formato Hypertext Markup Language, comunemente usati come pagine Web. Poichè MS-DOS e Windows 3.x non riconoscono estensioni di file di lunghezza superiore a tre lettere, l'estensione .html in questi ambienti viene ridotta a tre lettere (.htm) (analogamente all'estensione .jpg e .jpeg). Oggi è indifferente attribuire ai files estensione .html o .htm, ma siccome stiamo parlando di linguaggio HTML, personalmente preferisco l'estensione .html. GLOSSARIO Queste semplici pagine web nascono come supporto agli studenti che hanno intenzione di sostenere l'esame di Informatica. Di seguito l’indirizzo e-mail e il nome Skype per poter comunicare con me: - info@giorgiofalchi.it - giorgio_falchi Sono presente anche sul sito di social network di proprietà della Facebook all’indirizzo: facebook.com/falchigiorgio